• Google Art Project
  • Facebook
  • YouTube
  • Flickr
  • Trip advisor
  • Twitter
  • Followgram
  • Pinterest

precedente 

 

Finta tappezzeria

Francesco Chiapasco

1950 circa

Tempera su intonaco

La decorazione dipinta riproduce teli di un ricco tessuto di seta operato, a fondo rosso e blu. Il disegno, che descrive lo sviluppo intrecciato di un ramo, con fiori di cardo o melagrane entro palmette lobate, è il tipico disegno dei velluti operati tardo medievali, comunemente detto “a griccia”. E’ copiata dalla tappezzeria dipinta nella sala del Re di Francia del castello di Issogne. La stesura sulle pareti dell’antisala, eseguita nel 1884 da Alessandro Vacca, andò persa nel crollo conseguente un bombardamento nel 1943: fu quindi ridipinta, con lo stesso modello, da Francesco Chiapasco, incaricato di tutti i rifacimenti pittorici.