• Google Art Project
  • Facebook
  • YouTube
  • Flickr
  • Trip advisor
  • Twitter
  • Followgram
  • Pinterest

 

 

Cassone

1907

Legno intagliato, cuoio impresso e dorato, tessuto operato                      cm 56x97x41
inventario C383

Fronte e fianchi sono decorati da scene di vita cortese in giardino: uomini e donne vestiti con eleganza conversano intorno a una fontana monumentale. All’interno del coperchio si legge la frase Lacci ch'amor avvince nulla snoda. Il tema amoroso rimanda a una destinazione femminile del cassone, forse nuziale: contiene il corredo della damigella e i suoi abiti. Sotto al coperchio è inciso il nome Joanus Vacchetta con la data anno domini 1907. Giovanni Vacchetta fu professore di Ornato al Museo Industriale di Torino e direttore della Museo Civico d’Arte Antica dal 1913 al 1920.